preghiera.jpg

> LA GIORNATA DI BENEDETTO XVI

7.45 > Santa Messa 
             Mass | Messe | Heilige Messe | Santa Misa | Missa | Msza święta

8.15 > Ufficio delle Letture, Lodi Mattutine e Ora Terza
             Office of Readings, Lauds and Midday Prayer | Office de Lectures, Laudes et Terce | Lesehore, Morgen Gebet und Mittags Gebet | Oficio de la

             Lectura, Laudes y Hora Media | Ofício das Leituras, Oração da Manhã e Hora de mídia | Godzina czytań, Jutrznia i Modlitwa w ciągu dnia

 

12.00 > Angelus e Ora Sesta
                Angelus and Midday Prayer | Angelus et Terce | Angelus und Mittags Gebet | Ángelus y Hora Media | Angelus e Hora de mídia | Anioł Pański i

                Modlitwa w ciągu dnia

 

15.00 > Ora Nona
                Midday Prayer | Terce | Mittags Gebet | Hora Media | Hora de mídia | Modlitwa w ciągu dnia

 

16.15 > Santo Rosario 
               Rosary | Rosaire | Rosenkranz | Santo Rosario | Rosário |  Różaniec

18.30 > Vespri 
                Vespers  | Vêpres | Vesper | Vísperas | Vésperas | Nieszpory

 

22.30 > Compieta
                Compline | Complie | Komplet | Completas | Contemplação | Kompleta

 

> Il tema

"L'amore del Cristo ci spinge" 

(2 Cor 5, 14)

“Cristo ha preso l'ultimo posto nel mondo — la croce — e proprio con questa umiltà radicale ci ha redenti e costantemente ci aiuta (…) Quanto più uno s'adopera per gli altri, tanto più capirà e farà sua la parola di Cristo: « Siamo servi inutili » (Lc 17, 10). Egli riconosce infatti di agire non in base ad una superiorità o maggior efficienza personale, ma perché il Signore gliene fa dono. A volte l'eccesso del bisogno e i limiti del proprio operare potranno esporlo alla tentazione dello scoraggiamento. Ma proprio allora gli sarà d'aiuto il sapere che, in definitiva, egli non è che uno strumento nelle mani del Signore; si libererà così dalla presunzione di dover realizzare, in prima persona e da solo, il necessario miglioramento del mondo. In umiltà farà quello che gli è possibile fare e in umiltà affiderà il resto al Signore. È Dio che governa il mondo, non noi. Noi gli prestiamo il nostro servizio solo per quello che possiamo e finché Egli ce ne dà la forza. Fare, però, quanto ci è possibile con la forza di cui disponiamo, questo è il compito che mantiene il buon servo di Gesù Cristo sempre in movimento”

(Deus caritas est,  35)

59205_glider-detail_1uYM6s_gEIQpE.jpg
 
 
benedictXVI.jpg

> Deus caritas est

XV ANNIVERSARIO DELLA PUBBLICAZIONE

(25 gennaio 2006)

“« Dio è amore; chi sta nell'amore dimora in Dio e Dio dimora in lui » (1 Gv 4, 16). Queste parole della Prima Lettera di Giovanni esprimono con singolare chiarezza il centro della fede cristiana: l'immagine cristiana di Dio e anche la conseguente immagine dell'uomo e del suo cammino (...) Abbiamo creduto all'amore di Dio - così il cristiano può esprimere la scelta fondamentale della sua vita. All'inizio dell'essere cristiano non c'è una decisione etica o una grande idea, bensì l'incontro con un avvenimento, con una Persona, che dà alla vita un nuovo orizzonte e con ciò la direzione decisiva”

  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle

#PreghieraperBenedettoconBenedetto
#PrayerforBenedictwithBenedict
#PrièrepourBenoîtavecBenoît
#GebetfürBenediktmitBenedikt
#OraciónporBenedictoconBenedicto
#OraçãoparaBentocomBento

#ModlitwzaBenedyktazBenedyktem

Firme Papa.png
Logo BenedictusPlay (4).png
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now